venerdì 24 settembre 2021

ONEOK Stock è un acquisto?

      

                

          

                                  

                                     

                                                                                          

Il riproduttore di medie dimensioni ha avuto una corsa enorme negli ultimi anni. Le buone notizie sono finite o ci sono ancora dei catalizzatori positivi all’orizzonte?

                                                                                                                                                                      

                                                                                                                                                                                                                                                                            

Azienda a energia media ONEOK ( NYSE: OKE ) ha visto avanzare le sue scorte di un incredibile 75% dall’inizio di 2016. Nello stesso arco di tempo, l’ETF Alerian MLP ETF , che tiene traccia di una vasta collezione di coetanei di ONEOK, è caduto 36%. Dopo così grandi guadagni, gli investitori si stanno probabilmente chiedendo due cose: perché ONEOK ha sovraperformato e la storia dell’investimento è stata pienamente giocata? Ecco una rapida occhiata a ONEOK per aiutarti a capire se lo specialista di fascia media e il suo rendimento del 5,1% valgono la pena aggiungere al tuo portafoglio oggi.

Perché ONEOK ha sovraperformato?

Dopo che i prezzi del petrolio hanno colpito le slitte a metà – 2014, sembrava che Wall Street non volesse avere niente a che fare con le scorte legate all’energia . Ciò ha incluso le società di medie dimensioni, nonostante il fatto che molte di queste attività siano in gran parte basate su commissioni. ONEOK, ad esempio, si aggira 66% delle entrate provenienti dalle commissioni oggi. Tuttavia, quello era solo 55% nel 2014. Quindi c’era un motivo per cui gli investitori erano un po ‘negativi qui alcuni anni fa, ma oggi più positivi.

Fonte immagine: Getty Images.

Detto questo, negli ultimi tre anni circa ONEOK ha fatto molto. Ad esempio, la leva della società aveva iniziato a salire entrando 2014 e poi aggiunto a spillo 2015, con debito verso l’EBITDA quasi raddoppiato a poco più di 6 volte in pochi anni. Con i prezzi dell’energia deboli, ciò ha giustamente spaventato gli investitori sempre più preoccupati della sicurezza finanziaria mentre il settore energetico ha lottato.

Quando i prezzi del petrolio hanno iniziato a salire più in alto all’inizio 2016, tuttavia, la leva di ONEOK iniziò a diminuire. Quindi, in 2017, la società ha scelto di semplificare la propria attività di acquisendo la sua società a responsabilità limitata controllata controllata (MLP). Incredibilmente, ONEOK è riuscito a concludere l’accordo continuando a far crescere il suo dividendo, investendo nella propria attività (aumentando i ricavi basati su commissioni) e riducendo ulteriormente la leva finanziaria. In particolare, corretto L’EBITDA è passato da $ 1 . 55 miliardi in 2014 a $ 2. 45 miliardi in 2018. L’acquisto del suo MLP controllato è notevole perché aumenta il pool di investitori che possono acquistare ONEOK, poiché alcuni investitori istituzionali non possono acquistare MLP. Tutto sommato, ci sono molte ragioni per cui il sentimento degli investitori verso ONEOK è diventato più positivo.

A questo punto, tuttavia, le azioni di ONEOK sono aumentate in modo massiccio poiché i prezzi del petrolio sono rimbalzati sui minimi. I principali coetanei di energia a metà flusso non si sono uniti a questo raduno, con i fattorini del settore Enterprise Products Partners ( NYSE: EPD ) e Kinder Morgan ( NYSE: KMI ) in aumento di circa l’1% e 22%, rispettivamente, dall’inizio 2016. Kinder Morgan è un confronto interessante qui, perché la società il suo dividendo in 2014 ma da allora è tornato alla crescita dei dividendi in grande stile. Il taglio del dividendo di Kinder è arrivato in particolare dopo che ha acquistato la sua MLP controllata. ONEOK, tuttavia, è riuscito a fare lo stesso continuando a far crescere il suo dividendo a un tasso medio annuo di 20% negli ultimi cinque anni, distinguendolo da questo peer. L’Enterprise, che è ancora strutturata come MLP, ha una lunga storia di crescita della sua distribuzione a una clip annuale di circa il 5%: buona, ma in nessun luogo vicina al tasso di crescita dei dividendi di ONEOK. Una delle maggiori differenze tra ONEOK e alcuni dei più grandi nomi dello spazio intermedio sembra essere la considerevole e consistente crescita dei dividendi e gli investitori hanno notato.

La storia dell’investimento è stata interpretata?

Ecco perché ha senso chiedere se le buone notizie su ONEOK sono abbastanza forti da giustificare un acquisto oggi. Il fatto è che c’è ancora una notevole crescita in vista. Ad esempio, la società di medie dimensioni ha una serie di progetti che verranno messi in linea all’inizio 2020 che proietta aumenterà l’EBITDA rettificato di quanto 20% al di sopra di 2019 livelli. Ha altri $ 1,7 miliardi circa di progetti destinati a entrare in linea 2021 che dovrebbe sostenere la crescita oltre 2020.

Mentre questi piani si svolgono, nel frattempo, la società continuerà probabilmente ad aumentare rapidamente il suo dividendo. Questo è solo la norma per il corso di ONEOK, che ha un 17 – serie di anni di aumenti di dividendi annuali sotto la sua cintura e, come notato sopra, ha fatto grandi aumenti annuali, in media (negli ultimi dieci anni l’incremento annualizzato è arrivato a 17%). Con i dividendi coperti da 1,4 volte nei primi nove mesi di 2019 e un notevole salto nell’EBITDA rettificato previsto per 2020, sembra che ci sia un sacco di spazio per maggiori aumenti dei dividendi nel prossimo futuro.

Per fare un confronto, gli ultimi aumenti di dividendi di Kinder Morgan sono grandi ma escono da un 75% intromettersi 2016. Le distribuzioni di Enterprise Products Partners sono cresciute per 17 anni, ma storicamente la crescita è stata nelle cifre a metà singola . Investitori di dividendi alla ricerca di un mix di crescita di rendimento e dividendo dovrebbe chiaramente trovare molto da apprezzare in ONEOK, anche dopo il grande run-up del titolo.

OKE EV ai dati EBITDA (TTM) di YCharts .

Ad essere onesti, ONEOK ha un prezzo premium oggi. Ad esempio, il suo valore aziendale – il rapporto tra EBITDA e intorno 16, mentre Kinder Morgan ed Enterprise sono entrambi vicini 07. Questa differenza non è sorprendente, dato l’enorme anticipo del prezzo delle azioni di ONEOK, ma è qualcosa che gli investitori devono prendere in considerazione. Se stai cercando un gioco di valore nello spazio di mezzo, ONEOK probabilmente non è adatto a te. Ma allo stesso tempo, le recenti performance dell’azienda e le prospettive di crescita futura sembrano giustificare quel premio se la crescita dei dividendi è il tuo obiettivo.

Comprare o non comprare

Facendo un passo indietro e guardando al quadro generale, ONEOK sembra essere oggi un’opzione di investimento abbastanza desiderabile per gli investitori in crescita dei dividendi. Sì, il titolo è aumentato drammaticamente negli ultimi anni, ma il rendimento è ancora molto generoso e sembra che ONEOK sarà in grado di continuare ad aumentare il pagamento nei prossimi due anni. Sebbene gli investitori in dividendi incentrati sul valore probabilmente non apprezzeranno ciò che vedono, la maggior parte degli altri dovrebbe prendere in seria considerazione l’idea di mettere ONEOK nella loro lista di acquisto.

                                                                                                                                                                                                                 Reuben Gregg Brewer non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati: il Motley Fool possiede azioni e raccomanda Kinder Morgan, il Motley Fool raccomanda Enterprise Products Partners e ONEOK. Il Motley Fool ha un
politica di divulgazione . 1623011127 “>
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 
Articolo originale di Fool.com