domenica 01 agosto 2021

Virtual, Augmented e Mixed Reality: esempi di realtà estesa

La realtà estesa sta gradualmente espandendo i nostri confini e interagisce con il nostro stile di vita, il lavoro e il modo di vivere le relazioni. Le potenzialità di questo tipo di tecnologia sono sbalorditive e possono portare benefici sia in ambito economico che sociale, aprendo nuovi scenari di business e favorendo esperienze di consumo innovative

Extended Reality: letteralmente significa realtà aumentata, cioè un’espansione del mondo reale, ottenuta attraverso un aumento di funzioni innovative che ci permettono di percepire la realtà circostante in modo diverso e migliore, combinandola con elementi virtuali. Tre diverse tecnologie che ci aiutano a cambiare la nostra percezione della realtà: realtà virtuale (VR), realtà aumentata (AR), realtà mista (MR):

  • Realtà virtuale o Virtual Reality: la realtà virtuale stessa, che consente la creazione di un ambiente virtuale a 360 gradi che esclude completamente il mondo reale e consente all’utente di interagire esclusivamente con il mondo digitale. Utilizzando uno specifico dispositivo di realtà virtuale, sei completamente immerso in una realtà virtuale ricreata;
  • Realtà aumentata o Augmented Reality : Realtà aumentata, che si basa sull’espansione dell’ambiente reale grazie a informazioni aggiuntive proiettate in modalità virtuale. L’utente, utilizzando computer, tablet e smartphone o utilizzando appositi occhiali AR, può fruire di testi, immagini e animazioni senza perdere di vista l’ambiente specifico, ma senza poter interagire con oggetti virtuali;
  • Realtà mista o Mixed Reality: una realtà mista che combina VR e AR per creare un’esperienza più complessa, creando una nuova realtà come risultato dell’unione del reale e del virtuale. Ciò richiede l’uso di un dispositivo MRI specifico e consente all’utente di interagire con il mondo reale e l’ambiente virtuale allo stesso tempo. Il potenziale delle tecnologie di realtà aumentata è uno dei principali pilastri della trasformazione digitale, in grado di innovare i modelli di business tradizionali.

Tuttavia, è importante che concentrarsi non solo sulle possibilità offerte dalla Extended Reality ma anche sui potenziali rischi associati all’implementazione di queste risorse tecniche, soprattutto quando si tratta di utilizzare consapevolmente i dati personali raccolti tramite dispositivi che consentono la realtà virtuale e le esperienze del mondo reale. Sono anche informazioni personali biometriche e sensibili che richiedono una protezione regolare. Pertanto, la protezione della privacy e della sicurezza delle informazioni dovrebbe essere sempre della massima importanza.