martedì 22 giugno 2021

Guida ai colori della camera da letto. La tua tavolozza per riposare in modo trendy

Il luogo dove dormi è sacro. Deve rispettare la tua personalità ma anche rilassarti e piacerti. Una mini guida per una camera da letto cool e chic.

La casa dovrebbe cambiare insieme a noi, alle nostre esigenze. Ma dati i costi non si può pensare sempre a stravolgimenti. Pochi dettagli ci possono aiutare a infrescarla e a renderla più attuale. Ecco cosa fare per rinnovare la camera da letto senza enormi stravolgimenti.

Iniziamo a rinfrescare le pareti e a scegliere nuovi colori per i tessuti. Questi dettagli possono rendere una stanza completamente diversa. Occorre sottolineare che non  esiste una guida perfetta quando si parla di colori in camera da letto. Il tuo gusto deve incontrare l’armonia dello spazio. Anche la luce che abbiamo all’interno della stanza riveste un ruolo fondamentale.

Per scegliere il colore giusto ecco una panoramica delle ultime tendenze e ispirazione proposte dai design in questo anno in cui abbiamo vissuto molto le nostre case e che sono diventate quasi il nostro angolo sereno nel mondo. I pochi metri quadri in cui togliersi la mascherina e provare ad afferrare la serenità.

Per chi ama i colori neutri

Il beige e tutte le sue sfumature (sabbia, crema, marrone chiaro) sono molto utilizzate in camera da letto perché aiutano a rilassarsi. Niente è in grado di distrarci in uno spazio del genere. Anzi  ci aiuterà a calmarci prima di andare a letto. I colori luminosi e naturali della camera da letto sono la scelta perfetta per coloro che hanno problemi a dormire. Abbia soprattutto il legno naturale e tessuti come lino, cotone grezzo e tappeti di iuta. Anche candele e dettagli in pelle naturale sono i benvenuti.

Il grigio elegante e che non annoia

Il grigio è considerato un colore molto sicuro. Pertanto, se pensi che la tua camera da letto non sia il posto giusto per sperimentare l’interior design, scegli questo colore. Questo colore ha almeno una dozzina di tonalità ed è molto facile da abbinare agli arredi. Opta per  la combinazione di colori che ti piace di più facendo delle piccole prove per selezionare la tonalità giusta per la tua camera da letto. Usa toni freddi e caldi a seconda della tua personalità.

La tinta unita, una scelta senza tempo e di grande carattere

Vuoi aggiungere energia alla tua camera da letto? Fallo usando la tinta unita. Turchese, viola o fucsia per  creare un interno interessante e ricco di personalità: la tua! Se al rela x prediligi la motivazione e l’energia questa è la scelta giusta per te. Se stai cercando idee vivaci per la pittura della camera da letto, il viola è quello che fa per te. Puoi usarlo anche negli accessori e prediligere una combinazione di diverse tonalità. La tinta unita però rischia di far sembrare gli spazi più piccoli. Se la stanza è grande non temere di fare questa scelta. Se è invece piccola puoi sceglierla ma nelle tonalità pastello.

Il 2021 è anche l’anno delle carte da parati. Occhio però ai materiali in cui vengono utilizzate e al motivo scelto. Dovrete conviverci per un po’ quindi … selezionate qualcosa che vi piace davvero e fate lo sforzo di immaginarla nelle dimensioni effettive della vostra parte. Forse farvi fare un rendering potrebbe proteggervi da possibili errori.