domenica 01 agosto 2021

Arriva il nuovo progetto di Men At Work “Transition To Awesome People”

Il mondo del lavoro continua a svilupparsi e trasformarsi, alla ricerca di nuove figure professionali che possano offrire valore aggiunto alle aziende. Il nuovo progetto di Men At Work, “Transition To Awesome People”, mira a sostenere la crescita e il futuro di persone e imprese nel settore edile utilizzando una varietà di modi per acquisire le conoscenze e le competenze di cui il mercato ha bisogno.

Men At Work (MAW) è una delle agenzie di collocamento più famose e di successo. Negli anni Men At Work si è specializzata in diversi servizi in grado di migliorare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, ottimizzando sempre di più la gestione delle risorse umane e delle loro potenzialità. Ed ecco il nuovo progetto “Transition To Awesome People”. È un originale modello operativo volto alla crescita delle persone e al futuro delle aziende, accompagnando i dipendenti nelle diverse modalità di acquisizione e implementazione di conoscenze, competenze e abilità. Nel mondo del lavoro moderno è molto importante eliminare il disallineamento tra domanda e offerta. Le aziende hanno bisogno di tante figure professionali, ma sono difficili da trovare. Ecco perché dobbiamo lavorare sulla formazione degli specialisti giusti per poter entrare senza problemi nel mercato del lavoro.

Trasformarsi in “Persone meravigliose”: obiettivi da raggiungere
Il nuovo progetto MAW parte dal settore delle costruzioni e sarà presentato l’8 luglio 2021 all’evento “Ponte verso il futuro delle costruzioni”, che si svolgerà presso la Cittadella dell’Edilizia a Venezia Marghera. All’evento partecipano: Anse Veneto, Anse Friuli Venezia Giulia, Confapi Venezia, Confapi Treviso, Confartigianato Impress Metropolitan Venezia. L’obiettivo di questo progetto è quello di studiare e analizzare la situazione attuale del lavoro edile con le aziende che operano in questo settore. Verranno inoltre esplorate prospettive per il futuo futuro, cercando di mostrare come formare e creare figure professionali di difficile reperibilità.

Si tratta di obiettivi molto importanti, raggiungibili grazie all’esperienza e alla conoscenza delle parti coinvolte, ovvero associazioni di categoria, confederazioni di piccole e medie imprese, che collaborano con MAW per tracciare un percorso comune ed efficiente. La forza di questo progetto è proprio l’incontro di diverse realtà che lavorano per trovare soluzioni pratiche, formative ed efficaci per avvicinare le persone alle aziende. La struttura del progetto “Transizione verso persone meravigliose”
Questo grande progetto per il mondo del lavoro è stato sviluppato da ForMAW, la società di formazione Men At Work. Questo è un progetto che funziona sostanzialmente su due livelli. Se da un lato il piano affianca le aziende nella creazione di percorsi e modalità in grado di attrarre i maggiori talenti e valorizzarne le competenze, dall’altro offre anche supporto alle persone per seguire il proprio percorso professionale creando entrambe le posizioni di lavoro per imparare a costruire professionalità. Il progetto parte dall’ascolto delle esigenze e delle esigenze specifiche delle aziende che operano nel mercato del lavoro in un settore in continua crescita e dalle enormi potenzialità. Come accennato in precedenza, una delle sfide più grandi nel mondo del lavoro è la difficoltà di trovare i professionisti di cui le aziende hanno bisogno. Nel settore delle costruzioni, ad esempio, è difficile trovare operai e artigiani qualificati come: falegnami e carpentieri, ponteggi, montatori di prefabbricati e prefabbricati, muratori e finitrici, ma sono indispensabili anche tecnici e capi cantiere. Per raggiungere il pieno successo dell’azienda, un modo efficace è quello di riqualificare le risorse umane.